Wedding Cake: per tutti i gusti!

wedding-planner-fano

Dimmi che torta scegli e ti dirò chi sei.

A tre, quattro o cinque piani, decorata con glassa colorata o bianca candida?
Viaggiando per paesi e tradizioni, sarà difficile trovare un matrimonio privo del famigerato “taglio della torta”.
Considerato da sempre il momento clou di un banchetto di nozze, quello della torta rappresenta un aspetto molto importante dei preparativi.
Come scegliere la wedding cake perfetta? Le varianti sono innumerevoli, si va dal classico al moderno, passando per torte dalle forme e decorazioni più stravaganti.
Il dolce nuziale, già in uso tra i greci e i romani (anche se l’idea di torta alta a più piani nasce nel Medioevo, diventando un vero e proprio must solo nel ‘800), è per sua natura bianco, proprio perché associato al candore della sposa.

 

 

Se si desidera però qualcosa di diverso, nessuna paura:

  • Torta metalizzata

Si adatta facilmente ai diversi stili, da quello più semplice a quello più sfarzoso.
Ma non finisce qui. Per dare ulteriore brillantezza si può cospargere la torta con una polvere scintillante commestibile.

  • Torta dipinta

In questo caso gli stili sono diversi, a seconda dell’effetto che si vuol dare e allo stile al quale si fa riferimento: dall’espressionismo all’arte contemporanea.

  • Torta nuda o Naked Cake

Come suggerisce il nome è una torta priva di decorazione, “nuda” nel vero senso della parola.  L’aspetto può ricordare ad esempio quello dei pancake.
In estate può essere decorata con frutti di bosco e fragole, in autunno con mele, pere e frutta secca.

  • Torta bianco su bianco

Un classico per eccellenza, la torta bianco su bianco rimane uno dei punti di riferimento per le spose di mezzo mondo. Il divertimento più grande sarà quella di decorarla… via libera alla fantasia!

  • Torta in pizzo

Dall’aspetto un po’ vintage, la torta in pizzo si abbina perfettamente ad uno stile shabby chic. I colori di riferimento, ovviamente, sono il bianco e l’avorio.

  • Torta effetto bosco

Si chiama Woodland ed è una delle ultime tendenze del momento.
L’ispirazione è ovviamente il richiamo alla terra e alla natura.  La base della torta è generalmente in legno, rotonda (ricorda gli alberi appunto), mentre la decorazione è fatta di foglie e fiori.

  • Torta con illustrazioni

Libero sfogo alla fantasia: in questo caso è possibile inserire qualsiasi tipo di illustrazione sulla torta. Di solito la torta è ricoperta di fondente e successivamente dipinta a mano.

 

Leave a Comment