Che stile di matrimonio preferisci?

Il matrimonio è programmato, la data è stata finalmente confermata ed è ora di procedere all’organizzazione del ricevimento!
Quale è il vostro stile? Sapete già su quale strada orientarvi? Oggi vi proponiamo alcune idee di decorazione!

Partiamo dallo stile minimal, dove il bianco è il colore predominante: addio alle applicazioni barocche, sì alle linee pure ed i colori sobri.
Minimal non vuol dire semplice, ma al contrario eleganza e raffinatezza.

Passiamo al Vintage, questo stile guarda con nostalgia al passato, permettendo di accostare elementi decorativi di epoche passate con altri più moderni e all’avanguardia. Accanto al vintage sicuramente è da annoverare lo shabby chic o il campestre.
Tra gli elementi decorativi ai quali non potrete rinunciare: uncinetto, cartelli di legno, cornici, elementi in vimine e sughero, fiori silvestri.
Non possiamo dimenticare tra le papabili scelte, quella del matrimonio a tema: pensiamo al country, all’ambientazione anni ’30 o all’hippy/anni ’60.
Per gli amanti dello stile newyorkese, è arrivato da Oltreoceano anche lo stile cosiddetto “Industrial”: ci riferiamo alla tendenza a riqualificare vecchie industrie disabitate, trasformandole in location per eventi e feste.
Voi quale preferite?