Matrimonio a tema Hipster

Da qualche anno che sembra essersi affermata, anche nel mondo del wedding, la moda hipster.

Ironico, informale, glamour, vintage chic, e soprattutto, ecosostenibile.

Ma chi sono gli hipster?

Negli anni quaranta venivano considerati hipster tutti quei giovani appassionati di jazz e bebop. E quando questi giovani bohèmien decidevano di sposarsi, potevano scegliere tra una classica sala da ballo, come il più tradizionale dei matrimoni o andare in municipio e sposarsi con un veloce scambio di promesse. Per fortuna oggi le cose sono un po’ cambiate: anche per hipster ci sono tante idee per realizzare un matrimonio originale.

Gli hipster moderni si vestono alla moda ma con uno stile ricercato, pantaloni stretti, grandi occhiali da vista, t-shirt ironiche e le immancabili Converse.Si interessano in maniera assidua di tendenze di ogni genere, arte, design, music e moda, e che pur vendendo da una condizione agiata rifiutano di seguire la massa, preferendo uno stile particolare, attento all’ambiente, alla musica underground, al cibo vegetariano e alla moda vintage.

Gli inviti

Il biglietto da visita di tutto l’evento. Per un matrimonio da veri hipster, potete usare carta riciclata, e magari proporre ad un amico artista di disegnare i vostri inviti, per un risultato davvero unico.

L’outfit

Ironica, sexy, bella, sobria, e chic: questo è l’identikit della perfetta sposa hipster.
Le linee degli abiti sono morbide e sinuose, nulla di troppo vistoso o ingombrante.

Bene riutilizzare anche i vecchi abiti della mamma o della nonna, spesso arricchiti con dettagli che li rendono moderni. Torna di moda anche il velo, che sebbene sembra un accessorio molto tradizionale, se arricchito da pizzo, fiori o pietre diventa vintage e di tendenza.

È preferibile lasciare i capelli lunghi e naturali, perché una vera sposa hipster vuole essere sé stessa sempre, soprattutto il giorno delle nozze. Accanto ad una sposa così, lo sposo non potrà quindi essere da meno. Gilet, cravatta o (meglio ancora) papillon multicolor, pantaloni a sigaretta e calzini colorati in bella mostra per donare un tocco più glam a tutto il look.
Immancabili per lui, ed in perfetto stile hipster, sono ovviamente i baffi.

La location e decorazioni

Classica sala per ricevimenti, addio.
Un matrimonio hipster si celebra, infatti, in vecchie cascine, cinema dismessi e grandi giardini. Il ricevimento è informale e immerso nella natura, con addobbi e decorazioni semplici, talvolta fatti a mano, ed elementi che richiamano la natura rispettando l’ambiente.

Gli anelli

Si accettano cimeli di famiglia. Un anello di fidanzamento della mamma o della nonna, per esempio, bello e dal valore affettivo unico.

Le bomboniere

Ovviamente non ci saranno oggetti in argento o in porcellana, ma vasetti confezionati con miele, marmellata, olio o tutti quei prodotti naturali frutto della terra.

Vi sono piaciuti i nostri consigli sul matrimonio hipster?

Leave a Comment

matrimonio-di-lussoscarpe-da-sposa