Matrimonio all’italiana: quali sono le tendenze nozze 2018

Scoprite una delle tendenze del 2018: come organizzare un tipico matrimonio all’italiana!

Il “made in Italy”, in tutto il mondo, è da sempre considerato sinonimo di stile e di bellezza e negli Stati Uniti, in particolare, impazzano i matrimoni all’italiana, organizzati in tutto e per tutto seguendo lo stile folcloristico del belpaese: dalla scelta dell’abito da sposa, rigorosamente firmato da stilisti nostrani, a quella dell’accompagnamento musicale con pezzi e melodie della nostra tradizione, fino alle bomboniere matrimonio.

In questo articolo parliamo quindi di un tema tra i più gettonati: il matrimonio italian style! Vediamone le caratteristiche e come organizzarlo.

Abbigliamento sposi e invitati

L’italian style vuole che l’abbigliamento degli sposi sia assolutamente elegante, raffinato e disegnato da firme italiane, ovviamente. Sia per lo sposo che per la sposa sono consigliati abiti sobri, con un tocco che richiama vagamente uno stile retrò: un abito da sposa vintage o scivolato per lei, con un’acconciatura raccolta, mentre per lui un tre pezzi con gilet e cravatta. Avvisate anche i vostri invitati, comunicandogli il dress code qualora lo vogliate, affinché indossino abiti da cerimonia in linea con le vostre nozze.

La location: lo scenario delle nozze

Il primo importante passo per la realizzazione del vostro matrimonio in perfetto stile italiano è la scelta della location di nozze. Se desiderate un matrimonio tipico italiano in ogni minimo dettaglio, sappiate che la nostra tradizione prevede la cerimonia religiosa in chiesa, ma se vi sposate con rito civile in comune o all’aperto, potrete comunque, scegliendo la location attinente, ricreare un perfetto scenario di nozze in stile italiano. Prediligendo luoghi che hanno una caratteristica rappresentazione scenica legata al belpaese, come tradizionali sale ricevimento e location affacciate su suggestivi panorami urbani di città storiche o di campagna, nonché sul nostro fantastico mare, amatissimo in tutto il mondo. Inoltre, in perfetto italian style, rientrano anche luoghi come vigne e agrumeti, molto tipici della Toscana e della Costiera Amalfitana.

Tradizioni culinarie

Nella cultura italiana si dà estrema importanza al pranzo (o la cena) del ricevimento di nozze che può arrivare tranquillamente a una quindicina di portate, che si strutturano in antipasti composti da specialità prettamente italiane come olive, salumi, formaggi, verdure sott’aceto e crostacei a cui seguono un primo piatto costituito da zuppa o pasta e poi carne (o pesce), nonché pietanze simboliche a seconda della stagione, della regione e delle tradizioni culinarie del posto.

In ogni caso, qualsiasi sia la provenienza regionale del luogo, un buffet italiano è garanzia di successo e soddisfazione anche dei palati più esigenti.

Accompagnamento musicale

Per l’accompagnamento musicale del vostro ricevimento, puntate su gruppi che conoscano ed eseguano un repertorio delle più famose e tradizionali melodie e canzoni italiane. Pensate anche a singoli musicisti, come un violinista che accompagnerà i vostri invitati durante il cocktail del buffet o, se volete qualcosa di ancora più tipico lasciate che l’atmosfera venga resa magica dal suono di un mandolino.

Allestimenti: decorazioni e colori della terra

È puramente nello stile italiano allestire le nozze attraverso un uso abbondante di fiori e fiocchi. Il consiglio è comunque quello di fare attenzione a non esagerare affinché nel complesso il tutto non risulti eccessivamente “chiassoso”.
Puntate poi sui colori e i profumi della nostra terra: l’uso di agrumi come limoni e arance vi aiuterà a profumare naturalmente l’atmosfera e allo stesso tempo decorare.

Leave a Comment

damigella-donore_abititendenze-matrimonio-2018